VOUCHER ANCHE PER GRANDI IMPRESE

― 4 Ottobre 2013

Il D.L. n. 76/2013 ha di fatto introdotto la possibilità del lavoro retribuito con i voucher alle imprese e agli studi professionali, per gestire i rapporti di piccola entità, anche in alternativa a formule contrattuali più tradizionali come il contratto a termine. In particolare non si prevede più che il rapporto gestito con i voucher abbia una natura meramente occasionale, ma è solo necessario che sia rispettato il valore economico della prestazione, che non può superare 2mila euro netti all’anno per ciascun lavoratore (corrispondenti a euro 2.666,66 euro lordi), ovvero 5mila euro netti nell’ambito dei rapporti tra privati (corrispondenti a 6.666,66 euro lordi). L’impresa che vuole utilizzare i voucher deve registrarsi sulla piattaforma telematica dell’Inps e la denuncia preventiva delle prestazioni di lavoro accessorio deve essere resa nei giorni che precedono l’inizio della prestazione o nel giorno stesso, ma prima della prestazione.

(Il Sole 24 Ore del 30 settembre 2013)

 

 

Monza e Brianza – Desio 04/10/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Bonus 200 euro per partite IVA

Bonus 200 euro per partite IVA

― 15 Settembre 2022

Le domande per l'indennità una tantum di 200 euro per autonomi e professionisti potranno essere presentate non prima del 20 settembre e sino al 30 novembre.

Leggi tutto
Bonus Edicole 2022

Bonus Edicole 2022

― 6 Settembre 2022

La Finanziaria 2021 ha esteso anche al 2022 il credito d'imposta previsto a favore degli esercenti attività commerciali operanti nel settore della vendita al dettaglio di giornali, riviste e periodici.

Leggi tutto
Bonus 200 Euro una tantum

Bonus 200 Euro una tantum

― 6 Settembre 2022

Tra le misure introdotte dal c.d.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci