TASI COS’E’ E COME SI PAGA

― 15 Maggio 2014

La TASI è la tassa sui servizi indivisibili che è stata introdotta con la Legge di stabilità 2014 (Legge 147/2013); il presupposto impositivo è il  possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale, e di aree edificabili, come definiti ai sensi dell’imposta municipale propria, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli.

Come e quando si versa?

La Legge 68/2014, pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 5 maggio, ha modificato la Legge di Stabilità 2014 ed ha previsto:

  • i versamenti  della TASI sono gli stessi previsti per l’IMU, quindi 16 giugno l’acconto e 16 dicembre il saldo;
  • il versamento della prima rata della TASI e’ eseguito sulla base dell’aliquota e delle detrazioni dei dodici mesi dell’anno precedente, così come per l’IMU; il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno e’ eseguito, a conguaglio, sulla base degli atti pubblicati nel sito del MEF alla data del 28 ottobre di ciascun anno di imposta. In caso di mancata pubblicazione entro tale termine, si applicano gli atti adottati per l’anno precedente.

Versamento TASI 2014

La Legge 68/2014, per il versamento TASI 2014, ha previsto:

  • Per gli immobili diversi dall’abitazione principale, il versamento della prima rata e’ effettuato con riferimento all’aliquota base, pari all’1 per mille, qualora il Comune non abbia deliberato una diversa aliquota entro il 31 maggio 2014. Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno e’ eseguito a conguaglio sulla base delle deliberazioni del Consiglio comunale;
  • Per gli immobili adibiti ad abitazione principale, il versamento dell’imposta e’ effettuato in un’unica rata il 16 dicembre 2014, salvo il caso in cui alla data del 31 maggio 2014 sia pubblicata nel sito informatico del MEF la deliberazione di approvazione delle aliquote e delle detrazioni.

 

Monza e Brianza – Desio 15/05/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

― 30 Marzo 2021

Pagamento cartelle, avvisi di addebito e accertamenti Differimento al 30 aprile 2021 del termine di sospensione per il versamento delle entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

Leggi tutto
Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

― 20 Marzo 2021

Contributi a fondo perduto per circa 3 milioni di imprese e professionisti che nel 2020 hanno perso almeno il 30% del fatturato medio mensile rispetto al 2019.

Leggi tutto
730/2021 Obbligo di tracciabilità del pagamento delle spese ai fini della detrazione

730/2021 Obbligo di tracciabilità del pagamento delle spese ai fini della detrazione

― 16 Marzo 2021

I commi 679 e 680 della Legge di Bilancio 2020 , dispongono che, ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall'imposta lorda nella misura del 19 % degli oneri spetta a condizione che l'onere sia sostenuto con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili, a decorrere dal…

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci