SI! Lombardia – Avviso 2 bis

― 27 Gennaio 2021

Con  delibera n. 4226 del 25 gennaio 2021 la Giunta regionale ha approvato l’avviso 2 bis della misura “Sì! Lombardia”, che amplia la platea dei beneficiari della misura di ristoro a fondo perduto rivolta ai lavoratori autonomi con partita IVA individuale attiva non iscritti al Registro delle Imprese particolarmente colpiti dalle restrizioni imposte dal contenimento del contagio del Covid-19.

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse. La dotazione finanziaria complessiva iniziale è di euro 18.377.000,00.

IMPORTANTE:

1. L’accesso al sistema informatico per la presentazione della domanda potrà essere effettuato esclusivamente dal lavoratore autonomo che intende richiedere il contributo con due modalità alternative:

  • tramite identità digitale SPID;
  • tramite Tessera sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi con PIN dispositivo.

2. Non è possibile accedere tramite credenziali di accesso (nome utente e password).

3. Si accede come “cittadini” alla fase di compilazione della domanda.

4. Occorre preventivamente verificare con la propria filiale di credito l’IBAN da inserire in domanda per consentire l’effettivo accredito del contributo.

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Bonus edilizi – compensazioni da comunicare in anticipo

Bonus edilizi – compensazioni da comunicare in anticipo

― 14 Giugno 2022

Per i crediti derivanti da bonus edilizi e relativi alle comunicazioni di opzione (per la cessione o lo sconto in fattura) inviate dal 1° maggio, fornitori e cessionari sono tenuti a comunicare preventivamente tramite la piattaforma cessione crediti la scelta irrevocabile di fruizione in compensazione, con riferimento a ciascuna rata…

Leggi tutto
Assegno Unico Universale – domande entro il 30 giugno per ottenere gli arretrati

Assegno Unico Universale – domande entro il 30 giugno per ottenere gli arretrati

― 10 Giugno 2022

Andranno presentate all’Inps entro il 30 giugno le domande per l’assegno unico universale recuperando gli arretrati dallo scorso marzo, mese in cui è diventato operativo il sostegno economico alle famiglie introdotto dal Dlgs 230/2021. Per le domande dal 1° luglio, infatti, l’assegno verrà riconosciuto dal mese dopo.

Leggi tutto
IMU 2022 – Nuove regole sulle case coniugali

IMU 2022 – Nuove regole sulle case coniugali

― 10 Giugno 2022

A partire dall’acconto Imu di quest’anno, in presenza di coniugi con residenze separate, solo uno dei due immobili potrà beneficiare dell’esenzione per abitazione principale, a scelta dei contribuenti. Non rileva il fatto che le case siano ubicate in comuni diversi o nello stesso comune.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci