SECONDA CASA SFITTA TRA IMU E IRPEF

― 20 Maggio 2014

I contribuenti che mantengono la disponibilità di un immobile ad uso abitativo nello stesso Comune dove si trova l’abitazione principale devono assoggettare ad IRPEF e relative addizionali  il relativo reddito fondiario, che dovrà concorrere nella misura del 50% a formare il reddito complessivo. È quanto stabilito nel nuovo art. 9 del D.Lgs. 23/2011, come riformulato nella Legge di Stabilità, da cui conseguono una serie di casi particolari. Li trattiamo in questo articolo, tenendo conto anche delle possibili delibere comunali in tema di IMU in grado di moltiplicare ulteriormente le fattispecie possibili.

La regola generale (art. 8, D.Lgs. 23/2011) stabilisce il principio di sostituzione pieno IMU/IRPEF e relative addizionali sui redditi fondiari relativi agli immobili non locati, nel senso che laddove un immobile sconti l’IMU, tale immobile non deve restare inciso rispetto all’imposta personale. Tale principio subisce una deroga in virtù di quanto introdotto dalla Legge di Stabilità (art. 1, comma 717, D.L. 147/2013):

Continua a leggere l’articolo

Monza e Brianza – Desio 20/05/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Superbonus 110% e visto di conformità

Superbonus 110% e visto di conformità

― 3 Febbraio 2021

Per usufruire della detrazione, il contribuente deve aver eseguito gli adempimenti normativamente previsti ed essere in possesso della relativa documentazione.

Leggi tutto
SI! Lombardia – Avviso 2 bis

SI! Lombardia – Avviso 2 bis

― 27 Gennaio 2021

Con  delibera n. 4226 del 25 gennaio 2021 la Giunta regionale ha approvato l’avviso 2 bis della misura “Sì!

Leggi tutto
Modello ISEE 2021: documenti da presentare per la DSU

Modello ISEE 2021: documenti da presentare per la DSU

― 26 Gennaio 2021

La dichiarazione ISEE è il documento che permette al nucleo familiare di fotografare la propria situazione economica e reddituale in un preciso periodo di tempo ed è proprio attraverso l’ISEE che il nucleo familiare può richiedere l’accesso ad agevolazioni e benefici o rinnovare quelli già in essere.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci