SALDO IVA ANNUALE : SCADENZE E RATEAZIONI

― 12 Marzo 2014

È sempre possibile rinviare il pagamento dell’IVA annuale al 16 giugno? In quante rate è possibile frazionare il pagamento e quanto costa rateizzare? Come funziona la compensazione con i crediti del Modello Unico? In prossimità della prima scadenza utile, riepiloghiamo termini e modalità di pagamento dell’IVA annuale.

L’IVA dovuta sulla base della dichiarazione annuale deve essere versata quando il saldo, rigo VL38 della dichiarazione, risulti superiore ad € 10,33 (€ 10,00 per effetto degli arrotondamenti).

Per definire la prima scadenza utile per il pagamento dell’imposta, è fondamentale operare un distinguo tra le due diverse modalità di presentazione della dichiarazione IVA: forma Autonoma o forma Unificata.

 

Continua a leggere l’articolo

 

Monza e Brianza – Desio 12/03/2014

 

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto
Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci