Rimborso DPI – Bando Invitalia

― 9 Maggio 2020

Il prossimo 11 maggio parte la corsa al contributo «Impresa Sicura», il bando gestito da Invitalia per rimborsare integralmente – entro determinati limiti di spesa – i costi sostenuti dalle imprese, dal 17 marzo 2020 fino alla data di presentazione della domanda,  per garantirsi la disponibilità di dispositivi di protezione individuale in questa difficile fase di gestione del rischio pandemico da coronavirus.

Destinatarie della misura di aiuto sono tutte le imprese, a prescindere dalla dimensione, dalla forma giuridica adottata e dallo specifico settore di operatività, purché attive sul territorio nazionale. 

Il bando pubblicato da Invitalia ha fornito una chiara ed esaustiva elencazione della tipologia di beni suscettibile di acquisto agevolato e come tale rimborsabile. Si tratta di:
● mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
● guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
● dispositivi per protezione oculare;
● indumenti di protezione quali tute e/o camici;
● calzari e/o sovrascarpe;
● cuffie e/o copricapi;
● dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
● detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

Da lunedì 11 a venerdì 18 maggio, tutte le imprese interessate potranno prenotare il rimborso accedendo all’apposita piattaforma informatica raggiungibile nella pagina dedicata all’intervento «Impresa Sicura» della sezione dedicata del sito web di Invitalia.

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Forfettari e agevolazione contributiva

Forfettari e agevolazione contributiva

― 2 Febbraio 2024

I soli imprenditori individuali che applicano il regime forfetario, di cui alla L. 190/2014, possono beneficiare di una particolare agevolazione contributiva, che consiste nell’applicazione di una riduzione del 35% alla contribuzione ordinariamente dovuta alle Gestioni artigiani e commercianti Inps, sia sulla contribuzione dovuta sul reddito minimo sia per quella dovuta sulla parte di reddito che eccede il minimale.

Leggi tutto
Imposta di bollo sulle Fatture elettroniche

Imposta di bollo sulle Fatture elettroniche

― 29 Gennaio 2024

L’assolvimento del bollo sulle e-fatture va realizzato in maniera elettronica, secondo quanto dispone l’articolo 6 del decreto ministeriale datato 17 giugno 2014. L’imposta viene calcolata e versata per trimestre. Il calendario ordinario dei versamenti risulta tuttavia modificato, per primo e secondo trimestre, tenuto conto del suo ammontare.

Leggi tutto
Flat tax incrementale per il 2023

Flat tax incrementale per il 2023

― 29 Gennaio 2024

La precedente legge di Bilancio (legge 197/2022) ha previsto la cosiddetta “flat tax incrementale” che, per il solo anno 2023 e nel rispetto di specifiche condizioni, permetterà alle persone fisiche l’applicazione di una imposta sostitutiva del 15% sugli incrementi di reddito conseguiti nel 2023 rispetto al triennio precedente e al…

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci