REGISTRO IMPRESE AL RESTYLING

― 21 Novembre 2013

Aggiornata la modulistica per l’iscrizione nel registro delle imprese e nel repertorio economico amministrativo. Con spazi ad hoc per le società tra professionisti, start up innovative, contratto in rete e Pec per l’impresa indi­viduale. Il tutto a partire dal 1° aprile 2014. Queste novità sono state introdotte dal decreto Mise del 18/10/13 pubblicato in Gazzetta Ufficiale 6/11/13, n. 260 – S.O. n.76. Il decreto ha aggiornato le specifiche tecniche per la creazione di programmi informatici finalizzati alla compilazione delle domande e delle denunce da presentare al registro delle imprese per via telematica o su supporto informatico. E anche le note tecniche necessarie per la attivazione automatica della iscrizione agli enti previdenziali e per l’iscrizione delle società cooperative all’albo delle cooperative. A partire dal 1° aprile 2014 non saranno più utilizzabili programmi informatici creati sulla base delle specifiche tecniche approvate con il decreto direttoriale 29 novembre 2011, e gli uffici del registro delle imprese non potranno più accettare domande o denunzie presentate utilizzando detti programmi informatici.

(Italia Oggi 7 del 18 novembre 2013 – Cinzia De Stefanis pag. 15)

 

 

Monza e Brianza – Desio 21/11/2013

 

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto
Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci