REGISTRATORI DI CASSA CON INVIO TELEMATICO

― 31 Ottobre 2016

Le imprese che intendono esercitare l’opzione per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all’agenzia delle entrate degli incassi, ed evitare così l’obbligo di rilasciare scontrini e ricevute fiscali, dovranno dotarsi del «registratore telematico», che sarà anche in grado di emettere fatture elettroniche e inviarle all’agenzia. Se si vuole passare a questo regime telematico sino dal 1° gennaio 2017, l’opzione dovrà essere esercitata entro la fine dell’anno, attraverso un’apposita funzione web. È quanto emerge dal provvedimento del 28 ottobre 2016, con il quale l’agenzia delle entrate ha dato attuazioni alle disposizioni dell’articolo 2, comma 1, D.Lgs. 127/2015.

 

Monza e Brianza – Desio

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto
Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci