RED DIMENTICATO , PENSIONE SOSPESA

― 6 Dicembre 2013

I pensionati che non hanno ancora fornito all’Inps le informazioni relative ai redditi del 2009, tra poco rischiano di vedersi decurtare l’assegno mensile. L’avviso, pubblicato due settimane fa dall’istituto di previdenza, è uno dei tanti che periodicamente rammenta ai pensionati l’obbligo di fornire le informazioni necessarie per fruire delle prestazioni legate al reddito. Per chi non rispetta le regole, anche presentando il modello Red, scatta la sospensione delle prestazioni e il recupero degli importi indebitamente già corrisposti, con conseguente alleg­gerimento dell’assegno mensile. In realtà i trattamenti legati al reddito costituiscono una delle situazioni in cui l’Inps può intervenire sulla pensione. L’altra deriva dal fatto che l’istituto di previdenza, per i pensionati che così decidono, opera come sostituto di imposta e quindi è tenuto a trattenere dall’assegno mensile i contributi fiscali.

(Il Sole 24 Ore del 3 dicembre 2013 – Matteo Prioschi pag. 23)

 

 

Monza e Brianza – Desio 06/12/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Esonero contributivo 2021

Esonero contributivo 2021

― 31 Luglio 2021

Come noto, entro i termini fissati per il versamento delle imposte risultanti dal mod.

Leggi tutto
Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

― 5 Giugno 2021

Dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2021 sarà possibile presentare la domanda per la nuova misura di sostegno ai nuclei familiari con figli minori a carico che non hanno diritto all’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) di cui alla legge n. 153 del 1988.

Leggi tutto
Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

― 27 Maggio 2021

La compravendita della “prima casa” e il mutuo stipulato per finanziarla sono esenti da imposizione se siano stipulati tra il 26 maggio 2021 e il 30 giugno 2022 da soggetti infra 36enni il cui Isee sia non superiore a euro 40mila annui.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci