RAGIONIERI – RIFORMA PRONTA

― 15 Novembre 2013

Ragionieri in pensione (di vecchiaia) a 68 anni, con anzianità minima di 40 anni e in trattamento anticipato a 63 anni, con anzianità minima di 20 anni. Questo il trattamento a regime per i professionisti iscritti a partire da gennaio 2013 laddove prima si andava in pensione a 65 anni con 30 di contributi; e proprio per questo è stato in­trodotto un criterio di gradualità nel raggiungimento del requisito a regime per i nati entro il 31 dicembre 1962. Naturalmente, l’altro pilastro della manovra è costituito dall’innalzamento delle aliquote contributive che passa­no, da inizio 2013, dall’8 al 10% per poi aumentare di un punto all’anno per i prossimi 5 anni e raggiungere il 15% nel 2018. Anche sulla scorta di queste modifiche, i ministeri vigilanti hanno approvato ieri la riforma della Cassa dei Ragionieri. Si conclude così un iter iniziato a novembre 2012, quando il comitato dei delegati aveva varato una articolata riforma della previdenza, in ottemperanza a quanto previsto dall’art.24, co.24, del D.L. n.201/11, convertito nella L. n. 214/11 (il cosiddetto Salva-Italia). Una stabilità economica a cui contribuirebbe anche l’ob­bligo per gli esperti contabili di iscriversi all’ente previdenziale dei ragionieri che verrebbe stabilito per legge.

(Il Sole 24 Ore del 15 novembre 2013 – Giorgio Costa pag. 30)

 

 

Monza e Brianza – Desio 15/11/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

― 5 Giugno 2021

Via libera dal Consiglio dei ministri al decreto legge ponte per l’avvio dal 1° luglio dell’aiuto mensile a disoccupati e autonomi. Niente sostegno oltre i 50mila euro di Isee.

Leggi tutto
Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

― 27 Maggio 2021

La compravendita della “prima casa” e il mutuo stipulato per finanziarla sono esenti da imposizione se siano stipulati tra il 26 maggio 2021 e il 30 giugno 2022 da soggetti infra 36enni il cui Isee sia non superiore a euro 40mila annui.

Leggi tutto
Decreto Sostegni bis

Decreto Sostegni bis

― 27 Maggio 2021

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 123 del 25 maggio 2021 il D.L. 73/2021 (c.d. “Decreto Sostegni bis”). Si richiamano, di seguito, in sintesi, le più rilevanti novità introdotte.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci