PROGETTI SICUREZZA – CONTRIBUTI FINO AL 65%

― 22 Gennaio 2014

Possibile da oggi collegarsi al sito dell’Inail e inserire la domanda per richiedere l’incentivo a favore degli inter­venti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. A disposizione delle imprese ci sono oltre 307 milioni di euro ripartiti in budget regionali in funzione del numero di addetti e del rapporto di gravità degli infortuni. Le risorse sono destinate a finanziare progetti di investimento o per l’adozione di modelli organizzativi e di respon­sabilità sociale nonché progetti per la sostituzione o l’adeguamento di attrezzature di lavoro messe in servizio prima del 21 settembre 1996 con attrezzature rispondenti ai requisiti del D.Lgs. n.81/08. Destinatarie dell’age­volazione sono tutte le aziende, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio con esclusione di quelle che nel 2010, 2011 e 2012 hanno già fruito dell’aiuto. È possibile presentare soltanto un progetto, di una sola tipologia e per una sola unità produttiva su tutto il territorio nazionale. Il contributo concedibile, nelle regole del “de minimis”, va da 5.000 euro (minimo) al 65% dell’importo totale del progetto ma, comunque, fino a un massimo di 130.000 euro. Per i progetti che comportano contributi superiori a 30mila euro è possibile chiedere un’anticipazione del 50%. Il limite minimo di intervento non si applica per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

(Il Sole 24 Ore del 21 gennaio 2014 – Giuseppe Maccarone e Maurizio Strozzi pag. 20)

 

 

Monza e Brianza – Desio 22/01/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Cartelle, versamento entro il 2 novembre

Cartelle, versamento entro il 2 novembre

― 27 Ottobre 2021

Il 2 novembre (essendo il 31 ottobre e il primo novembre festivi) devono essere pagate le somme maturate nel periodo di sospensione dei pagamenti all’agente della riscossione, al fine di acquisire il diritto a conservare il piano di dilazione in essere all’8 marzo 2020.

Leggi tutto
Agevolazione prima casa per under 36

Agevolazione prima casa per under 36

― 20 Settembre 2021

Con la finalità di favorire l'autonomia abitativa dei giovani, per i soggetti di età fino a 36 anni, in possesso di specifici requisiti reddituali/patrimoniali, è stabilito, in presenza dei requisiti "prima casa", l'esonero dal pagamento delle imposte sui trasferimenti nonché dell'imposta sostitutiva dovuta per la stipula dei mutui per acquisto, costruzione o…

Leggi tutto
Esonero contributivo 2021

Esonero contributivo 2021

― 31 Luglio 2021

Come noto, entro i termini fissati per il versamento delle imposte risultanti dal mod.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci