PEC DOPPIA , FUORI DAL REGISTRO

― 26 Giugno 2014

L’indirizzo di posta elettronica certificata, utilizzato da più imprese, verrà cancellato dal registro. È questa la prima mossa che verrà adottata per eliminare i circa 191.000 “indirizzi Pec condivisi da due o più imprese”. Il Mi­nistero dello Sviluppo Economico con la lettera-circolare del 23 giugno 2014, n.3670/C, ha comunicato, inoltre, che sta valutando, insieme ad Unioncamere e ad Infocamere, ulteriori iniziative al fine di garantire la tendenziale esaustività ed affidabilità degli indirizzi di Pec desumibili dal Registro delle Imprese, ai sensi dell’art.16, co.6 D.L. n.185/08.

(Il Sole 24 Ore del 25 giugno 2014 – Luca De Stefani pag. 38)

 

 

Monza e Brianza – Desio 26/06/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto
Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci