NUOVO MODELLO RLI PER LE LOCAZIONI

― 14 Gennaio 2014

Via libera dal 3 febbraio al modello Rli, che sostituirà i modelli 69, Siria, Iris e RR per le registrazioni, le proroghe, le cessioni e le risoluzioni dei contratti di locazione di immobili, oltre che per esercitare l’opzione o la revoca del regime agevolato della cedolare secca e per comunicare i dati catastali dell’immobile locato. Con il provve­dimento delle Entrate del 10 gennaio 2014, prot. 970/14, infatti, è stato approvato il nuovo modello “Registra­zione locazioni immobili” (Rli), che era atteso dal 22 ottobre 2012, cioè da quando venne citato nel comunicato stampa delle Entrate, relativo alla semplificazione del linguaggio delle comunicazioni e dei modelli fiscali (punto 38). Anche se sostituirà quattro modelli, va detto, però, che, a differenza del precedente adempimento, ora sarà obbligatorio, in molti casi, allegare una copia del contratto di locazione nelle registrazioni telematiche.

(Il Sole 24 Ore del 14 gennaio 2014 –  Luca De Stefani pag. 24)

 

 

Monza e Brianza – Desio 14/01/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Regime agevolato impatriati (art. 16 D.Lgs. 147/2015)

Regime agevolato impatriati (art. 16 D.Lgs. 147/2015)

― 27 Ottobre 2022

I redditi di lavoro dipendente, i redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e i redditi di lavoro autonomo prodotti in Italia da lavoratori che trasferiscono la residenza nel territorio dello Stato ai sensi dell'articolo 2 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n.

Leggi tutto
Esenzione  IMU per i coniugi con residenze diverse

Esenzione IMU per i coniugi con residenze diverse

― 21 Ottobre 2022

Arriva l’esenzione Imu “estesa” per i coniugi che hanno la dimora abituale in due abitazioni differenti site nello stesso Comune o in Comuni diversi.

Leggi tutto
Bonus 200 euro per partite IVA

Bonus 200 euro per partite IVA

― 15 Settembre 2022

Le domande per l'indennità una tantum di 200 euro per autonomi e professionisti potranno essere presentate non prima del 20 settembre e sino al 30 novembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci