NUOVI ONERI DETRAIBILI

― 13 Luglio 2013

A parere del presidente del Consiglio, Enrico Letta, la lotta all’evasione fiscale può essere rafforzata estendendo la possibilità di «scaricare» dal reddito le spese effettuate dai contribuenti (oneri detraibili). Il meccanismo è già ampiamente sperimentato in questi anni per le spese sanitarie e le ristrutturazioni edilizie.

L’indicazione è stata formulata nella giornata di ieri durante il question time alla Camera: «Per aiutare la lotta all’evasione, l’emersione del lavoro nero e del troppo nero che c’è nel nostro Paese – ha spiegato il premier – vogliamo estendere forme di applicazione e sperimentazione del contrasto di interessi.

 Questo abbiamo cominciato a farlo sui bonus per l’edilizia e le ristrutturazioni.
Il fatto che lì sia necessario da parte di chi ristruttura e acquista usare tutti gli strumenti per essere fiscalmente a posto è un modo per far emergere attività economica che molto spesso era attività in nero. Sono premiate le imprese in regola».

Il Ministero dell’Economia è, perciò, al lavoro per individuare altri ambiti in cui applicare il meccanismo.

(Il Sole 24 Ore dell’11 luglio 2013)

 

 

Monza e Brianza – Desio 13/07/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Bonus edilizi – compensazioni da comunicare in anticipo

Bonus edilizi – compensazioni da comunicare in anticipo

― 14 Giugno 2022

Per i crediti derivanti da bonus edilizi e relativi alle comunicazioni di opzione (per la cessione o lo sconto in fattura) inviate dal 1° maggio, fornitori e cessionari sono tenuti a comunicare preventivamente tramite la piattaforma cessione crediti la scelta irrevocabile di fruizione in compensazione, con riferimento a ciascuna rata…

Leggi tutto
Assegno Unico Universale – domande entro il 30 giugno per ottenere gli arretrati

Assegno Unico Universale – domande entro il 30 giugno per ottenere gli arretrati

― 10 Giugno 2022

Andranno presentate all’Inps entro il 30 giugno le domande per l’assegno unico universale recuperando gli arretrati dallo scorso marzo, mese in cui è diventato operativo il sostegno economico alle famiglie introdotto dal Dlgs 230/2021. Per le domande dal 1° luglio, infatti, l’assegno verrà riconosciuto dal mese dopo.

Leggi tutto
IMU 2022 – Nuove regole sulle case coniugali

IMU 2022 – Nuove regole sulle case coniugali

― 10 Giugno 2022

A partire dall’acconto Imu di quest’anno, in presenza di coniugi con residenze separate, solo uno dei due immobili potrà beneficiare dell’esenzione per abitazione principale, a scelta dei contribuenti. Non rileva il fatto che le case siano ubicate in comuni diversi o nello stesso comune.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci