NUOVA IMPOSTA REGISTRO TRASFERIMENTI IMMOBILIARI

― 19 Settembre 2013

Nell’ambito del Decreto c.d. “Istruzione”, recentemente pubblicato sulla G.U., sono contenute alcune modifiche in materia di imposte di registro ed ipocatastali, che integrano quanto già previsto dal Decreto IMU.

In particolare, per effetto del combinato disposto dei predetti Decreti, dal 2014:

–         la misura fissa dell’imposta di registro e delle imposte ipocatastali passa da € 168 a € 200;

–         l’imposta di registro per l’acquisto della “prima casa” passa dal 3% al 2%, mentre quella relativa agli altri trasferimenti immobiliari è fissata al 9% (in luogo delle attuali aliquote variabili dall’1% al 15% ovvero dell’imposta fissa di € 168). Per i trasferimenti soggetti alle nuove aliquote le imposte ipocatastali sono dovute nella misura ridotta di € 50.

 Di seguito si ritiene utile proporre una tabella riepilogativa della tassazione, in capo all’acquirente, delle principali fattispecie di trasferimenti immobiliari dal 2014, distinguendo a seconda della tipologia di immobile (abitativo/strumentale, “prima casa” o altro) e del cedente (soggetto privato/soggetto passivo IVA).

 

TIPOLOGIA

IMMOBILE / CEDENTE

IMPOSTE TRASFERIMENTO

IN CAPO ALLACQUIRENTE

FINO AL 31.12.2013

DALL’1.1.2014

Appartamento

Prima casa

Soggetto privato

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

 3%

168 €

168 €

2%

50 €

50 €

 

Appartamento

Prima casa

Soggetto passivo IVA

IVA

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

4%

168 €

168 €

168 €

4%

200 €

200 €

200 €

 

Appartamento

NO prima casa

Soggetto privato

 Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

7%

2%

1%

9%

50 €

50 €

 

Appartamento NO prima casaSoggetto passivo IVA

IVA

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

 10%

168 €

168 €

168 €

10%

200 €

200 €

200 €

 

Appartamento

NO prima casa

Soggetto passivo IVA

IVA

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

 Esente

7%

2%

1%

Esente

9%

50 €

50€

 

Negozio / Ufficio Soggetto privato

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

7%

2%

1%

9%

50 €

50 €

 

Negozio / Ufficio

Soggetto passivo IVA

IVA

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

 10%-21%

168 €

3%

1%

10%-21%

200 €

3%

1%

 

Negozio / Ufficio

Soggetto passivo IVA

IVA

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

Esente

168 €

3%

1%

Esente

200 €

3%

1%

 

Terreno edificabile

Soggetto privato

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

 8%

2%

1%

 9%

50 €

50 €

 

Terreno edificabile Soggetto passivo IVA

IVA

Imposta registro

Ipotecaria

Catastale

 21%

168 €

168 €

168 €

21%

200 €

200 €

200 €

 

 

 

 

Monza e Brianza – Desio 19/09/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Esonero contributivo 2021

Esonero contributivo 2021

― 31 Luglio 2021

Come noto, entro i termini fissati per il versamento delle imposte risultanti dal mod.

Leggi tutto
Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

― 5 Giugno 2021

Dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2021 sarà possibile presentare la domanda per la nuova misura di sostegno ai nuclei familiari con figli minori a carico che non hanno diritto all’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) di cui alla legge n. 153 del 1988.

Leggi tutto
Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

― 27 Maggio 2021

La compravendita della “prima casa” e il mutuo stipulato per finanziarla sono esenti da imposizione se siano stipulati tra il 26 maggio 2021 e il 30 giugno 2022 da soggetti infra 36enni il cui Isee sia non superiore a euro 40mila annui.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci