NOTA INTEGRATIVA 2014 IN XBRL

― 20 Novembre 2014

Nota integrativa 2014 in Xbrl. L’Agenzia per l’Italia digitale ha ufficializzato, attraverso la pubblicazione sul suo sito, la nuova tassonomia capace di codificare in toto i conti annuali, redatti secondo le disposizione del codice civile, delle società di capitali italiane. I redattori dei bilanci di esercizio, chiusi a partire dal 31 dicembre 2014 (circa un milione di documenti), dovranno quindi obbligatoriamente impiegare il nuovo tracciato informatico, caratterizzato dall’integrazione fra prospetti contabili e nota integrativa, per depositare quanto approvato dai soci in assemblea. Dal punto di vista formale serve ora la pubblicazione, in Gazzetta Ufficiale, del comunicato del Ministero dello sviluppo economico che attesti l’avvenuta pubblicazione della nuova tassonomia sul sito dell’Agenzia per l’Italia digitale.

(Italia Oggi del 19 novembre 2014 – Mascia Traini pag. 26)

 

 

Monza e Brianza – Desio 19/11/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto
Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci