NESSUN TAGLIO ALLE DETRAZIONI FISCALI DEL 19%

― 21 Febbraio 2014

Allarme rientrato per milioni di contribuenti. Il D.L. n. 4/2014, recentemente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, ha abrogato una disposizione che prevedeva la riduzione della detrazione IRPEF del 19%.

L’art. 1, comma 575 della Legge di Stabilità 2014 (L. 147/2013), in tema di oneri detraibili, aveva infatti previsto che entro il 31.01.2014 si sarebbero dovuti adottare specifici provvedimenti volti alla razionalizzazione degli oneri detraibili ai fini IRPEF di cui all’art. 15 del TUIR. Tali provvedimenti normativi avrebbero dovuto assicurare maggiori entrate allo Stato, tenendo comunque conto dell’esigenza di tutelare i soggetti invalidi, disabili e non autosufficienti.

Il successivo comma 576 stabiliva inoltre che, qualora entro la data del 31.01.2014 non fossero stati adottati i previsti provvedimenti, la detrazione IRPEF del 19% prevista dall’art.15, comma 1, del TUIR si sarebbe dovuta ridurre al 18% per il 2013 (con effetto retroattivo) e al 17% a decorrere dal 2014.

 

Continua a leggere l’articolo

 

 

Monza e Brianza – Desio 21/02/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Aumentato dal 2023 il limite all’utilizzo del contante

Aumentato dal 2023 il limite all’utilizzo del contante

― 31 Gennaio 2023

A decorrere dall'1 gennaio 2023 il Legislatore ha previsto l'aumento da 1.000 a 5.000 euro della soglia per il trasferimento di denaro contante e di titoli al portatore tra soggetti diversi.

Leggi tutto
FINANZIARIA 2023 – Rottamazione quater

FINANZIARIA 2023 – Rottamazione quater

― 24 Gennaio 2023

La disciplina della legge di Bilancio 2023 (legge 197/2022) ha introdotto la quarta edizione della rottamazione degli affidamenti all’agente della riscossione, con regole più convenienti rispetto a quelle delle edizioni precedenti.

Leggi tutto
FINANZIARIA 2023 – Rivalutazione terreni e partecipazioni

FINANZIARIA 2023 – Rivalutazione terreni e partecipazioni

― 10 Gennaio 2023

È confermata la riproposizione della rideterminazione del costo d'acquisto di: terreni edificabili e agricoli posseduti a titolo di proprietà, usufrutto, superficie ed enfiteusi;partecipazioni (anche possedute a titolo di proprietà / usufrutto).

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci