IMU TERRENI AGRICOLI

― 20 Novembre 2014

È in dirittura di arrivo il decreto del Mef che individuerà i comuni nei quali i terreni agricoli continueranno a non pagare l’Imu. L’esenzione piena rimarrà solo nei municipi collocati ad oltre 600 metri slm, mentre fra 281 e 600 metri sarà limitata ai terreni posseduti da coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali. Fino a 280 me­tri, invece, tutti dovranno presentarsi alla cassa, già il prossimo 16 dicembre, versando l’intera imposta dovuta per il 2014. Il provvedimento, ora alla firma del ministro Pier Carlo Padoan, dà attuazione all’art.22, co.2, del dl 66/2014, che ha imposto di circoscrivere l’esenzione per i terreni agricoli prevista dall’art. 7, comma 1, lett.h, del D.Lgs. n.504/92 sulla base della diversa altitudine dei comuni e diversificando quelli posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola. Dal provvedimento è atteso un mag­gior gettito pari a 350 milioni di euro, che saranno immediatamente recuperati al bilancio dello Stato decurtan­do il fondo di solidarietà dei comuni esclusi dall’ambito di applicazione dell’esenzione.

(Italia Oggi del 19 novembre 2014 – Matteo Barbero pag. 31)

 

 

Monza e Brianza – Desio 20/11/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Esonero contributivo 2021

Esonero contributivo 2021

― 31 Luglio 2021

Come noto, entro i termini fissati per il versamento delle imposte risultanti dal mod.

Leggi tutto
Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

― 5 Giugno 2021

Dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2021 sarà possibile presentare la domanda per la nuova misura di sostegno ai nuclei familiari con figli minori a carico che non hanno diritto all’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) di cui alla legge n. 153 del 1988.

Leggi tutto
Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

Prima casa, zero imposte per gli acquisti degli under 36

― 27 Maggio 2021

La compravendita della “prima casa” e il mutuo stipulato per finanziarla sono esenti da imposizione se siano stipulati tra il 26 maggio 2021 e il 30 giugno 2022 da soggetti infra 36enni il cui Isee sia non superiore a euro 40mila annui.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci