IMU TERRENI AGRICOLI

― 20 Novembre 2014

È in dirittura di arrivo il decreto del Mef che individuerà i comuni nei quali i terreni agricoli continueranno a non pagare l’Imu. L’esenzione piena rimarrà solo nei municipi collocati ad oltre 600 metri slm, mentre fra 281 e 600 metri sarà limitata ai terreni posseduti da coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali. Fino a 280 me­tri, invece, tutti dovranno presentarsi alla cassa, già il prossimo 16 dicembre, versando l’intera imposta dovuta per il 2014. Il provvedimento, ora alla firma del ministro Pier Carlo Padoan, dà attuazione all’art.22, co.2, del dl 66/2014, che ha imposto di circoscrivere l’esenzione per i terreni agricoli prevista dall’art. 7, comma 1, lett.h, del D.Lgs. n.504/92 sulla base della diversa altitudine dei comuni e diversificando quelli posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola. Dal provvedimento è atteso un mag­gior gettito pari a 350 milioni di euro, che saranno immediatamente recuperati al bilancio dello Stato decurtan­do il fondo di solidarietà dei comuni esclusi dall’ambito di applicazione dell’esenzione.

(Italia Oggi del 19 novembre 2014 – Matteo Barbero pag. 31)

 

 

Monza e Brianza – Desio 20/11/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Invio spese sanitarie al STS: nuovo invio mensile dal 2021

Invio spese sanitarie al STS: nuovo invio mensile dal 2021

― 29 Novembre 2020

Con la pubblicazione sulla G.U. di uno specifico Decreto sono state apportate significative modifiche all'invio al Sistema Tessera Sanitaria (STS) dei dati relativi alle spese sanitarie delle persone fisiche, per la predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata.

Leggi tutto
Acconti 2020: mini proroga al 10 dicembre

Acconti 2020: mini proroga al 10 dicembre

― 29 Novembre 2020

Doppio binario per la proroga dei versamenti: subito un mini-rinvio generalizzato per tutti gli operatori economici della scadenza degli acconti dal 30 novembre al 10 dicembre e poi un’estensione della possibilità di sospensione fino al 30 aprile.

Leggi tutto
Fattura elettronica – nuovo tracciato dal 1 gennaio 2021

Fattura elettronica – nuovo tracciato dal 1 gennaio 2021

― 29 Novembre 2020

L’Agenzia delle entrate, con il provvedimento n. 99922/2020 del 28 febbraio 2020, ha pubblicato le nuove specifiche tecniche del tracciato xml, in sostanza i nuovi codici per fattura elettronica.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci