IL NUOVO DURC SI PREPARA AL DEBUTTO

― 21 Maggio 2015

La nuova procedura di rilascio online del documento unico di regolarità contributiva (Durc) «sarà presto attiva». Ad annunciarlo è il ministero del Lavoro che giovedì prossimo presenterà ufficialmente le novità in una confe­renza stampa. Sembra dunque prossimo al completamento il percorso indicato dal D.L. n.34/14 con cui è stata prevista una semplificazione per il rilascio del Durc. Un percorso che ha richiesto molto più tempo di quanto stabilito, dato che in base allo stesso D.L. n.34/14 il Ministero del Lavoro avrebbe dovuto emanare entro il 20 maggio dell’anno scorso un decreto attuativo. Rispetto al sistema attualmente vigente, infatti, le linee guida a cui si dovrà conformare il provvedimento di regolamentazione prevedono la creazione di una piattaforma telemati­ca attraverso la quale chiunque vi abbia interesse, compresa l’impresa stessa, potrà verificare in tempo reale la regolarità contributiva nei confronti dell’Inps, dell’Inail e delle Casse edili (per le imprese del relativo comparto).

(Il Sole 24 Ore del 16 maggio 2015 – Matteo Prioschi e Alessandro Rota Porta pag. 15)

 

Monza e Brianza – Desio 21/05/2015

 

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

― 13 Gennaio 2022

Nell'ambito del c.d. "Decreto Fiscale" il Legislatore ha introdotto un nuovo obbligo di comunicazione a carico dei soggetti che impiegano lavoratori autonomi occasionali finalizzato allo svolgimento di attività di monitoraggio e di contrasto a forme elusive.

Leggi tutto
Assegno unico da marzo: al via le richieste all’Inps

Assegno unico da marzo: al via le richieste all’Inps

― 3 Gennaio 2022

L’Assegno unico e universale è un sostegno economico alle famiglie attribuito per ogni figlio a carico fino al compimento dei 21 anni (al ricorrere di determinate condizioni) e senza limiti di età per i figli disabili.

Leggi tutto
Persone fisiche fuori dall’Irap

Persone fisiche fuori dall’Irap

― 3 Gennaio 2022

Il nuovo anno – grazie alla legge di Bilancio votata al Senato – porta con sé la tanto attesa esclusione dall’Irap per le persone fisiche (sia nell’esercizio dell’impresa sia in quello della professione o dell’arte).

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci