IL DURC VALE DI PIU’

― 2 Settembre 2013

Il Dl69/2013 semplifica la regolarità contributiva: estende la durata della certificazione (Durc), amplia la platea di soggetti che dovranno acquisire d’ufficio la certificazione e rende più certa la procedura. Il Durc è richiesto ai datori e ai lavoratori autonomi negli appalti di opere, servizi e forniture pubbliche e nei lavori privati dell’edilizia. Inoltre, è richiesto ai datori di lavoro per la fruizione dei benefici normativi e contributivi in materia di lavoro e legislazione sociale e di benefici e sovvenzioni.

L’articolo 31, comma 5, dispone che il Durc per contratti pubblici di lavori, servizi e forniture vale 120 giorni, anche ai fini dei benefici normativi e contributivi su lavoro e legislazione sociale e per finanziamenti Ue, statali e regionali. L’estensione di validità si applica anche a lavori privati in edilizia (ma solo fino al 31dicembre 2014) e agevolazioni con cofinanziamento Ue su investimenti produttivi. Ma la semplificazione non è poi così ampia: già finora nella maggior parte dei casi (lavori pubblici ed edilizia privata) la validità era di tre mesi.

 

 

Monza e Brianza – Desio 02/09/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Agevolazione prima casa per under 36

Agevolazione prima casa per under 36

― 20 Settembre 2021

Con la finalità di favorire l'autonomia abitativa dei giovani, per i soggetti di età fino a 36 anni, in possesso di specifici requisiti reddituali/patrimoniali, è stabilito, in presenza dei requisiti "prima casa", l'esonero dal pagamento delle imposte sui trasferimenti nonché dell'imposta sostitutiva dovuta per la stipula dei mutui per acquisto, costruzione o…

Leggi tutto
Esonero contributivo 2021

Esonero contributivo 2021

― 31 Luglio 2021

Come noto, entro i termini fissati per il versamento delle imposte risultanti dal mod.

Leggi tutto
Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

Assegno Unico, si parte dal 1° luglio

― 5 Giugno 2021

Dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2021 sarà possibile presentare la domanda per la nuova misura di sostegno ai nuclei familiari con figli minori a carico che non hanno diritto all’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) di cui alla legge n. 153 del 1988.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci