Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

La misura del credito effettivamente utilizzabile è pari al 15,6423% dell’ammontare comunicato, percentuale derivante dal rapporto tra il budget messo a disposizione dall’articolo 125 del Dl 34/2020, pari a 200 milioni di euro, e l’ammontare complessivo dei crediti d’imposta risultante dalle comunicazioni validamente presentate, pari a 1.278.578.142 euro.

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Recupero canone Rai 2021 per bar, ristoranti e alberghi

Recupero canone Rai 2021 per bar, ristoranti e alberghi

― 26 Gennaio 2022

La risoluzione 6/E/2022  ha creato il codice tributo «6958», che consente di “riottenere” sotto forma di credito d’imposta da utilizzare in compensazione in F24 il canone speciale Rai 2021 per cui il primo decreto Sostegni (Dl 41/2021) ha previsto l’esonero.

Leggi tutto
Limite utilizzo del contante: 1.000 euro dal 1 gennaio 2022

Limite utilizzo del contante: 1.000 euro dal 1 gennaio 2022

― 19 Gennaio 2022

A decorrere dall'1 gennaio 2022 scatta la riduzione da 2.000 a 1.000 euro della soglia per il trasferimento di denaro contante e di titoli al portatore in euro o valuta estera e la conseguente rimodulazione del minimo edittale delle sanzioni per i trasferimenti del contante in misura superiore al limite.…

Leggi tutto
Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

― 13 Gennaio 2022

Nell'ambito del c.d. "Decreto Fiscale" il Legislatore ha introdotto un nuovo obbligo di comunicazione a carico dei soggetti che impiegano lavoratori autonomi occasionali finalizzato allo svolgimento di attività di monitoraggio e di contrasto a forme elusive.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci