DURT – VITA BREVE

― 8 Agosto 2013

Il Decreto del Fare è attualmente all’esame del Senato: tra le principali modifiche apportate nella giornata di ieri al decreto emerge la soppressione del Documento Unico di Regolarità Tributaria (DURT) attraverso il via libera a tre emendamenti.

In tal modo viene meno l’aggravio per le imprese che era stato introdotto dalla Camera dei Deputati. L’iniziativa ha subito “incassato” il parere positivo di Rete Imprese Italia e dell’ANCE.
Tra gli altri interventi, si segnala:

–         l’esonero dall’obbligo di presentare il DURC in caso di lavori privati in edilizia realizzati direttamente in economia dal proprietario dell’immobile;

–         lo snellimento delle verifiche sulle attrezzature aziendali;

–         l’allargamento della cerchia dei certificati considerati inutili: scompaiono l’obbligo di libretto sanitario per chi produce o vende alimenti e l’attestato di idoneità fisica per i titolari di un’impresa di revisione degli autoveicoli.

(Il Sole 24 Ore del 6 agosto 2013)

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Aumentato dal 2023 il limite all’utilizzo del contante

Aumentato dal 2023 il limite all’utilizzo del contante

― 31 Gennaio 2023

A decorrere dall'1 gennaio 2023 il Legislatore ha previsto l'aumento da 1.000 a 5.000 euro della soglia per il trasferimento di denaro contante e di titoli al portatore tra soggetti diversi.

Leggi tutto
FINANZIARIA 2023 – Rottamazione quater

FINANZIARIA 2023 – Rottamazione quater

― 24 Gennaio 2023

La disciplina della legge di Bilancio 2023 (legge 197/2022) ha introdotto la quarta edizione della rottamazione degli affidamenti all’agente della riscossione, con regole più convenienti rispetto a quelle delle edizioni precedenti.

Leggi tutto
FINANZIARIA 2023 – Rivalutazione terreni e partecipazioni

FINANZIARIA 2023 – Rivalutazione terreni e partecipazioni

― 10 Gennaio 2023

È confermata la riproposizione della rideterminazione del costo d'acquisto di: terreni edificabili e agricoli posseduti a titolo di proprietà, usufrutto, superficie ed enfiteusi;partecipazioni (anche possedute a titolo di proprietà / usufrutto).

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci