Credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali 2020 (Ex maxi ammortamento)

― 3 Marzo 2020

La Finanziaria 2020 ha rivisto la disciplina delle agevolazioni per gli investimenti in beni strumentali nuovi prevedendo, in luogo del c.d. maxi / iper ammortamento, usufruibili quali maggiori costi deducibili dal reddito, il riconoscimento di un credito d’imposta da utilizzare in compensazione nel modello F24.

In particolare per gli investimenti in:

  • beni strumentali “generici” spetta un credito d’imposta pari al 6% del costo;
  • beni strumentali “Industria 4.0” spetta un credito d’imposta differenziato in base al costo sostenuto (40% fino a euro 2,5 milioni, 20% da euro 2,5 a euro 10 milioni);
  • beni immateriali il credito d’imposta è pari al 15% del costo.

Con la presente Informativa si esamina la disciplina relativa al credito d’imposta per investimenti in beni strumentali “generici” (ex maxi ammortamento), ossia dei beni diversi da quelli “Impresa 4.0” per i quali è richiesta l’interconnessione con il sistema aziendale.

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Bonus 200 euro per partite IVA

Bonus 200 euro per partite IVA

― 15 Settembre 2022

Le domande per l'indennità una tantum di 200 euro per autonomi e professionisti potranno essere presentate non prima del 20 settembre e sino al 30 novembre.

Leggi tutto
Bonus Edicole 2022

Bonus Edicole 2022

― 6 Settembre 2022

La Finanziaria 2021 ha esteso anche al 2022 il credito d'imposta previsto a favore degli esercenti attività commerciali operanti nel settore della vendita al dettaglio di giornali, riviste e periodici.

Leggi tutto
Bonus 200 Euro una tantum

Bonus 200 Euro una tantum

― 6 Settembre 2022

Tra le misure introdotte dal c.d.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci