Contributo start-up

― 10 Novembre 2021

Con il provvedimento n. 305784/2021 l’Agenzia delle entrate ha definito le modalità e i termini di presentazione dell’istanza per richiedere il contributo a fondo perduto per le start-up previsto dall’art 1 ter D.L. 41/2021.

Possono richiedere il contributo in esame i titolari di reddito di impresa che hanno attivato la partita Iva dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018, la cui attività d’impresa, in base alle risultanze del registro delle imprese tenuto presso la CCIAA, è iniziata nel corso del 2019.

In ogni caso, il contributo spetta in assenza del requisito della riduzione del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020 di almeno il 30% rispetto al 2019 previsto per il contributo di cui all’art 1 D.L. 41/2021.

Il contributo è previsto nella misura massima di 1.000 euro, per tutti i soggetti. Il valore del contributo a fondo perduto che sarà accreditato agli aventi diritto dipenderà tuttavia dal rapporto tra il limite complessivo di spesa stabilito per norma (20 milioni di euro) e l’ammontare complessivo dei contributi relativi alle istanze accolte.

L’istanza può essere tramessa, direttamente dal richiedente o tramite un intermediario, a partire dalla giornata ieri, 9 novembre, fino al 9 dicembre 2021.

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Esonero contributivo INPS – a quando le risposte?

Esonero contributivo INPS – a quando le risposte?

― 18 Novembre 2021

Visibile il risultato dei primi controlli sulle richieste di esonero contributivo parziale, introdotto dalla legge di Bilancio 2021, presentate all’Inps dai lavoratori iscritti alla gestione degli autonomi, anche agricoli, o a quella separata.

Leggi tutto
ISEE 2022 – Sempre più indispensabile

ISEE 2022 – Sempre più indispensabile

― 18 Novembre 2021

L’Isee, l’indicatore della situazione economica equivalente, si potenzia dal 2022 per consentire alle famiglie di ottenere nuovi bonus e detrazioni modificate, dal superbonus 110% per le villette agli aiuti ai giovani per l’acquisto della prima casa.

Leggi tutto
Cartelle, versamento entro il 2 novembre

Cartelle, versamento entro il 2 novembre

― 27 Ottobre 2021

Il 2 novembre (essendo il 31 ottobre e il primo novembre festivi) devono essere pagate le somme maturate nel periodo di sospensione dei pagamenti all’agente della riscossione, al fine di acquisire il diritto a conservare il piano di dilazione in essere all’8 marzo 2020.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci