CONTRIBUENTI MINIMI ULTIME CHANCE

― 14 Gennaio 2015

Fino al 30 gennaio si può ancora accedere al vecchio regime dei minimi. Avendone i requisiti soggettivi ed ogget­tivi i contribuenti potranno infatti aprire la loro partita Iva chiedendo di avvalersi del regime agevolato di cui al D.L. n.98/11, a patto di dichiarare, quale data di inizio dell’attività, il 31 dicembre 2014. Per le attività d’impresa o di lavoro autonomo iniziate a decorrere dal 1° gennaio 2015 invece il vecchio regime dei contribuenti minimi non potrà più essere invocato perché espressamente abrogato dal co.85 lett.b) dell’art. 1 della L. n.190/ 14 (Leg­ge di stabilità 2015). La possibilità di aprire la partita Iva con il vecchio regime dei minimi, alle condizioni sopra esposte, è stata espressamente confermata, via sms, dal contact center dell’Agenzia delle Entrate in risposta ad un dubbio sollevato da alcuni commercialisti.

(Italia Oggi del 14 gennaio 2015 – Andrea Bongi pag. 30)

 

 

Monza e Brianza – Desio 14/01/2015

 

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Niente indennità di maggio per le nuove partite IVA in gestioni separata

Niente indennità di maggio per le nuove partite IVA in gestioni separata

― 8 Luglio 2020

L’indennità di mille euro introdotta dal decreto legge 34/2020 per le partite Iva iscritte alla gestione separata Inps non viene riconosciuta a chi ha avviato l’attività dopo aprile 2019 e di conseguenza non ha la possibilità di dimostrare un calo di almeno il 33% nel secondo bimestre 2020 rispetto al…

Leggi tutto
ISEE Caf: dove farlo? Studio Fontana è il Caf CGN più vicino a te!

ISEE Caf: dove farlo? Studio Fontana è il Caf CGN più vicino a te!

― 26 Giugno 2020

L’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è lo strumento di valutazione della situazione economica di coloro che richiedono prestazioni sociali agevolate.

Leggi tutto
Definite le modalità di richiesta / utilizzo del “ Tax credit vacanze”

Definite le modalità di richiesta / utilizzo del “ Tax credit vacanze”

― 26 Giugno 2020

Tra le misure adottate per sostenere il comparto turistico / alberghiero, l’art. 176 del citato Decreto ha introdotto, per il 2020, una specifica agevolazione, c.d. “Tax credit vacanze”, utilizzabile presso le strutture ricettive nazionali.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci