COMUNICAZIONE PEC SOLO PER POCHI

― 28 Ottobre 2014

I soggetti destinatari degli obblighi antiriciclaggio, individuati agli artt.11, 12, 13 e 14 del D.Lgs. n.231/07 (inter¬mediari finanziari, professionisti, revisori contabili e altri operatori), sono tenuti a fornire all’Amministrazione finanziaria determinate informazioni con riferimento a specifiche operazioni con l’estero, o a rapporti a esse collegate, di cui siano venuti a conoscenza nello svolgimento della propria attività. Con la Risoluzione n.88/E del 14 ottobre scorso l’Amministrazione finanziaria, in risposta ad alcuni quesiti avanzati da associazioni di categoria che richiedevano la dispensa per i propri aderenti in considerazione del fatto che gli indirizzi Pec sono già inseriti in albi o elenchi detenuti da pubbliche amministrazioni cui l’agenzia delle Entrate ha libero accesso, in un’otti¬ca di semplificazione degli adempimenti prodromici alla comunicazione delle informazioni, stabilisce l’esonero dell’invio per quanti hanno già comunicato la Pec rispettivamente al registro delle imprese (società e imprese individuali), ai rispettivi ordini professionali (professionisti), al Centro nazionale per l’informatica nella Pubblica amministrazione (le Pubbliche amministrazioni).
(Il Sole 24 Ore del 24 ottobre 2014 – Luigi Fruscione e Benedetto Santacroce pag. 45)

Monza e Brianza – Desio 28/10/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto
Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci