CERTIFICAZIONE UNICA IN STILE 770

― 26 Novembre 2014

Con la nuova bozza, pubblicata ieri sul sito dell’Agenzia delle Entrate insieme alle istruzioni e alle specifiche tec­niche, la certificazione unica (Cu) diventa più simile a una mini dichiarazione del sostituto d’imposta. La Cu va inviata entro il 7 marzo (scadenza che dovrebbe slittare al 9 in quanto il 7 è sabato), fermo restando il termine del 28 febbraio per la consegna (o invio con modalità elettronica) al lavoratore/pensionato della La nuova bozza presenta una struttura articolata, più ricca di informazioni e dati necessari sia per consentire all’Amministrazione finanziaria di predisporre il 730 precompilato, sia per ospitare la certificazione dei lavoratori autonomi. Ma in più comprende nuovi quadri, quali il frontespizio e il quadro CT per la comunicazione delle informazioni relative al soggetto che riceverà telematicamente i flussi dei 730/4. Alla certificazione è allegata anche una nuova e unica scheda per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille del gettito Irpef da parte del percipiente. La destinazio­ne del 2 per mille è stata introdotta dal D.L. n.149/13 a partire dal periodo d’imposta 2014, ed è effettuata in favore di un partito politico inserito nell’apposito elenco trasmesso all’agenzia delle Entrate. Rilevante è altresì l’implementazione di informazioni subita dalla sezione relativa ai conguagli di redditi erogati da altri soggetti, dove devono essere specificate tutte le categorie di redditi conguagliati e le relative ritenute (come già avviene con il 770).

(Il Sole 24 Ore del 25 novembre 2014 – Barbara Massara pag. 45)

 

 

Monza e Brianza – Desio 26/11/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto
Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

Il credito d’imposta sanificazione si ferma al 15,6% dell’importo comunicato

― 14 Settembre 2020

Il provvedimento 11 settembre 2020 prot. n. 302831 del direttore dell’agenzia delle Entrate ha definito la percentuale spettante per la determinazione del credito d’imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da parte dei contribuenti che hanno presentato l’apposita comunicazione entro lo scorso 7 settembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci