CASSETTO FISCALE AL RESTYLING

― 19 Settembre 2013

L’Agenzia delle Entrate è di nuovo intervenuta apportando delle modifiche alle funzionalità del cassetto fiscale. Le variazioni, alcune delle quali sono già operanti, riguardano sia i dati consultabili che le caratteristiche di adesione allo stesso.

Attraverso il “cassetto fiscale” il contribuente può conoscere, on-line e in sicurezza, tutta una serie di informazioni che riguardano la propria posizione fiscale; il “Cassetto fiscale delegato” consente, invece, agli intermediari di consultare la posizione fiscale dei propri clienti dai quali abbiano preventivamente ricevuto una specifica delega.

Il provvedimento 29 luglio 2013 interviene sulle caratteristiche del servizio: è stata prevista la possibilità di delegare due intermediari alla consultazione del cassetto fiscale di un medesimo contribuente e la maggior durata della delega. Tali modifiche saranno operative entro il prossimo 31 ottobre.

Per utilizzare il nuovo servizio, l’intermediario deve preventivamente acquisire specifica delega da parte dei propri clienti. Lo schema di delega e le modalità attraverso le quali ciascuna delega viene attivata sono pubblicati sul sito internet dell’Agenzia.

Ciascun contribuente potrà conferire delega a due intermediari, anziché solo uno. In questo modo, ad esempio, sia il consulente del lavoro che il commercialista potranno accedere al servizio. Le deleghe possono essere conferite direttamente dal contribuente tramite Entratel/Fisconline o tramite apposito modulo cartaceo da consegnare all’Agenzia delle Entrate, ovvero compilando lo schema di delega e consegnandolo all’intermediario che provvederà a richiederne l’attivazione esclusivamente tramite Entratel.

Le deleghe così conferite avranno una validità di quattro anni, e saranno rinnovabili alla scadenza, ovvero revocabili, in qualsiasi momento, sia da parte dell’intermediario che del soggetto delegante.

 

 

Monza e Brianza – Desio 29/09/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

― 30 Marzo 2021

Pagamento cartelle, avvisi di addebito e accertamenti Differimento al 30 aprile 2021 del termine di sospensione per il versamento delle entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

Leggi tutto
Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

― 20 Marzo 2021

Contributi a fondo perduto per circa 3 milioni di imprese e professionisti che nel 2020 hanno perso almeno il 30% del fatturato medio mensile rispetto al 2019.

Leggi tutto
730/2021 Obbligo di tracciabilità del pagamento delle spese ai fini della detrazione

730/2021 Obbligo di tracciabilità del pagamento delle spese ai fini della detrazione

― 16 Marzo 2021

I commi 679 e 680 della Legge di Bilancio 2020 , dispongono che, ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall'imposta lorda nella misura del 19 % degli oneri spetta a condizione che l'onere sia sostenuto con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili, a decorrere dal…

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci