CARTELLE EQUITALIA ROTTAMABILI FINO A DOMANI

― 27 Febbraio 2014

Con la decisione del Governo di rinunciare alla conversione del decreto legge salva-Roma (il n.151 del 2013) viene meno la proroga di un mese per la rottamazione delle cartelle esattoriali approvata al Senato lo scorso 24 gennaio. Così come il rinvio dal 1° gennaio al 1° luglio 2014 del prelievo relativo all’acquisto della pubblicità online la cosiddetta web tax). Inoltre, viene cancellato l’intervento con cui si eliminava il limite per la detraibilità delle spese per l’acquisto dei mobili legato a contestuali lavori di ristrutturazione. Questo vuol dire che, allo sta­to, la web tax è dovuta a partire dall’inizio dell’anno e che il bonus mobili è fruibile nel massimo di 10mila euro, ma comunque per un importo non superiore ai costi della ristrutturazione.

(Il Sole 24 Ore del 27 febbraio 2014 – Marco Bellinazzo pag. 10)

 

 

Monza e Brianza – Desio 27/02/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

― 13 Gennaio 2022

Nell'ambito del c.d. "Decreto Fiscale" il Legislatore ha introdotto un nuovo obbligo di comunicazione a carico dei soggetti che impiegano lavoratori autonomi occasionali finalizzato allo svolgimento di attività di monitoraggio e di contrasto a forme elusive.

Leggi tutto
Assegno unico da marzo: al via le richieste all’Inps

Assegno unico da marzo: al via le richieste all’Inps

― 3 Gennaio 2022

L’Assegno unico e universale è un sostegno economico alle famiglie attribuito per ogni figlio a carico fino al compimento dei 21 anni (al ricorrere di determinate condizioni) e senza limiti di età per i figli disabili.

Leggi tutto
Persone fisiche fuori dall’Irap

Persone fisiche fuori dall’Irap

― 3 Gennaio 2022

Il nuovo anno – grazie alla legge di Bilancio votata al Senato – porta con sé la tanto attesa esclusione dall’Irap per le persone fisiche (sia nell’esercizio dell’impresa sia in quello della professione o dell’arte).

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci