AUMENTANO I CONTRIBUTI PER ISCRITTI ALLA GESTIONE SEPARATA INPS

― 21 Gennaio 2015

Variano in aumento  le aliquote contributive previdenziali applicabili agli iscritti alla Gestione separata INPS (ex L. 8.8.95 n. 335/1995). Si tratta di novità che riguardano tutti gli iscritti alla suddetta Gestione, con particolare riguardo agli iscritti anche presso altre forme previdenziali obbligatorie o titolari di pensione nonché agli iscritti alla sola Gestione separata tra cui i c.d. professionisti “senza Cassa” e i soggetti non titolari di pensione.

Sono tenuti all’iscrizione alla Gestione separata INPS ex L. 335/95 le seguenti tipologie di lavoratori:

  • lavoratori a progetto e collaboratori coordinati e continuativi (anche occasionali);
  • associati in partecipazione che apportano solo lavoro;
  • esercenti attività di lavoro autonomo occasionale e di vendita a domicilio, al raggiungimento di un reddito annuo, derivante da tali attività, superiore a 5.000,00 euro;
  • lavoratori autonomi professionali, titolari di partita IVA, tenuti ad iscriversi alla Gestione in esame, invece che ad una Cassa di previdenza professionale, nel caso esercitino attività il cui esercizio non sia subordinato all’iscrizione ad appositi Albi oppure, pur svolgendo attività iscrivibili ad appositi Albi, siano esclusi dal versamento contributivo alle Casse di categoria, in base ai rispettivi statuti o regolamenti (si parla, appunto, di professioni prive di Cassa di previdenza di categoria).

Continua a leggere l’articolo

 

 

Monza e Brianza – Desio 21/01/2015

 

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

INPS Artigiani e Commercianti – rinviata la scadenza del 17 maggio

INPS Artigiani e Commercianti – rinviata la scadenza del 17 maggio

― 14 Maggio 2021

Rinviata dal 17 maggio al 20 agosto la scadenza entro cui artigiani e commercianti, iscritti alla relativa gestione previdenziale Inps, devono versare la prima rata dei contributi dovuti sul minimale di reddito.

Leggi tutto
Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

― 30 Marzo 2021

Pagamento cartelle, avvisi di addebito e accertamenti Differimento al 30 aprile 2021 del termine di sospensione per il versamento delle entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

Leggi tutto
Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

― 20 Marzo 2021

Contributi a fondo perduto per circa 3 milioni di imprese e professionisti che nel 2020 hanno perso almeno il 30% del fatturato medio mensile rispetto al 2019.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci