App, carte e bonifici: cambiano i documenti da conservare

― 29 Agosto 2020

Dal 2020 è previsto l’obbligo di tracciamento per molte spese detraibili, ma non è agevole individuare quali, né quali documenti vadano conservati per documentare le modalità di pagamento. Vi sono infatti spese escluse dall’obbligo (ad esempio gli oneri deducibili), alcuni casi di esenzione (ad esempio l’acquisto di farmaci) e altri che hanno già modalità di tracciamento alternative (i bonifici “speciali” per interventi edilizi, sismabonus, ecobonus e simili). Vi sono poi spese che a volte sono detraibili e a volte deducibili: ad esempio le spese mediche generiche sono detraibili (se tracciate) per la generalità dei contribuenti, ma deducibili (anche se non tracciate) per i disabili.

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Bonus 200 euro per partite IVA

Bonus 200 euro per partite IVA

― 15 Settembre 2022

Le domande per l'indennità una tantum di 200 euro per autonomi e professionisti potranno essere presentate non prima del 20 settembre e sino al 30 novembre.

Leggi tutto
Bonus Edicole 2022

Bonus Edicole 2022

― 6 Settembre 2022

La Finanziaria 2021 ha esteso anche al 2022 il credito d'imposta previsto a favore degli esercenti attività commerciali operanti nel settore della vendita al dettaglio di giornali, riviste e periodici.

Leggi tutto
Bonus 200 Euro una tantum

Bonus 200 Euro una tantum

― 6 Settembre 2022

Tra le misure introdotte dal c.d.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci