ACCONTO IVA AL 27 DICEMBRE

― 19 Dicembre 2013

Entro il prossimo 27 dicembre, i soggetti passivi IVA devono procedere al calcolo dell’acconto e al relativo versamento. Riepiloghiamo, in forma schematica, i metodi di calcolo e i casi di esonero dal versamento.

Il calcolo può essere effettuato scegliendo, in base alla convenienza, secondo uno dei seguenti metodi di calcolo:

–         metodo storico;

–         metodo previsionale;

–         metodo analitico.

Con il metodo storico, l’acconto IVA è pari all’88% del versamento effettuato, o che avrebbe dovuto essere effettuato, per il mese o trimestre dell’anno precedente. Il versamento preso a base del calcolo deve essere al lordo dell’acconto dovuto per l’anno precedente.

Il calcolo con il metodo previsionale prevede la determinazione dell’acconto sulla base di una stima delle operazioni che si ritiene di effettuare fino al 31 dicembre.

Il calcolo con il metodo analitico si basa sulle operazioni effettuate fino al 20 dicembre.

 

 

Monza e Brianza – Desio 19/12/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

Prestazioni occasionali – comunicazione preventiva all’Ispettorato del Lavoro

― 13 Gennaio 2022

Nell'ambito del c.d. "Decreto Fiscale" il Legislatore ha introdotto un nuovo obbligo di comunicazione a carico dei soggetti che impiegano lavoratori autonomi occasionali finalizzato allo svolgimento di attività di monitoraggio e di contrasto a forme elusive.

Leggi tutto
Assegno unico da marzo: al via le richieste all’Inps

Assegno unico da marzo: al via le richieste all’Inps

― 3 Gennaio 2022

L’Assegno unico e universale è un sostegno economico alle famiglie attribuito per ogni figlio a carico fino al compimento dei 21 anni (al ricorrere di determinate condizioni) e senza limiti di età per i figli disabili.

Leggi tutto
Persone fisiche fuori dall’Irap

Persone fisiche fuori dall’Irap

― 3 Gennaio 2022

Il nuovo anno – grazie alla legge di Bilancio votata al Senato – porta con sé la tanto attesa esclusione dall’Irap per le persone fisiche (sia nell’esercizio dell’impresa sia in quello della professione o dell’arte).

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci