ACCONTI IRES AL 102,5% ENTRO IL 10 DICEMBRE

― 4 Dicembre 2013

Gli acconti Ires e Irap per le società di capitale e gli enti equiparati passano dal 101% al 102,5% e si versano entro il prossimo 10 dicembre. Con un decreto del 30 novembre 2013, pubblicato in G.U. n. 282 di ieri, come prescritto dal co.6, dell’art.2, DL n. 133/13 riguardante le «disposizioni urgenti concernenti l’Imu, l’alienazione di immobili pubblici e la Banca d’Italia» (G.U. 30/11/2013 n. 281), il ministero dell’economia e delle finanze alza di un punto e mezzo percentuale gli acconti che passano, rispettivamente, dal 128,5% al 130% per banche, enti finanziari e assicurazioni e dal 101% al 102,5% per gli altri soggetti Ires. Della presenza di questo decreto si è appreso in via anticipata leggendo il comunicato (n.236 del 30/11/2013) del medesimo dicastero del 30/11/13 che, peraltro, richiama un decreto legge (e non, com’è avvenuto, un decreto ministeriale) del 27/11/13 che doveva essere pubblicato nella medesima giornata del comunicato (30/11/13).

(Italia Oggi del 3 dicembre 2013 – Andrea Bongi e Fabrizio G. Poggiani pag. 28)

 

 

Monza e Brianza – Desio 04/12/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

INPS Artigiani e Commercianti – rinviata la scadenza del 17 maggio

INPS Artigiani e Commercianti – rinviata la scadenza del 17 maggio

― 14 Maggio 2021

Rinviata dal 17 maggio al 20 agosto la scadenza entro cui artigiani e commercianti, iscritti alla relativa gestione previdenziale Inps, devono versare la prima rata dei contributi dovuti sul minimale di reddito.

Leggi tutto
Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

― 30 Marzo 2021

Pagamento cartelle, avvisi di addebito e accertamenti Differimento al 30 aprile 2021 del termine di sospensione per il versamento delle entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

Leggi tutto
Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

― 20 Marzo 2021

Contributi a fondo perduto per circa 3 milioni di imprese e professionisti che nel 2020 hanno perso almeno il 30% del fatturato medio mensile rispetto al 2019.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci