730 ANCHE SENZA SOSTITUTO

― 25 Luglio 2013

Un emendamento al Decreto del Fare, approvato dalle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera, ha allargato la platea dei contribuenti che possono avvalersi del 730.
Per consentire il ricorso al 730 anche a coloro che al momento del conguaglio fiscale non hanno più un sostituto d’imposta, come accade ad esempio se il contribuente resta senza lavoro, si prevede che il 730 possa essere presentato, sempre e solo da soggetti che hanno percepito redditi di lavoro dipendente o assimilato, anche in assenza di un sostituito d’imposta tenuto a effettuare il conguaglio.
Sarà l’Agenzia delle Entrate a gestire tale conguaglio.

La disposizione normativa entrerà in vigore dal 2014 ma già quest’anno, e in particolare dal 2 al 30 settembre, sarà possibile presentare dagli ex lavoratori dipendenti, tramite un Caf o un professionista abilitato, il 730 che chiude a credito.

(Il Sole 24 Ore del 20 luglio 2013)

 

 

Monza e Brianza – Desio 25/07/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

Decreto Sostegni – ulteriori interventi in materia di riscossione

― 30 Marzo 2021

Pagamento cartelle, avvisi di addebito e accertamenti Differimento al 30 aprile 2021 del termine di sospensione per il versamento delle entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

Leggi tutto
Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

Decreto Sostegni – Contributo a fondo perduto per imprese e professionisti

― 20 Marzo 2021

Contributi a fondo perduto per circa 3 milioni di imprese e professionisti che nel 2020 hanno perso almeno il 30% del fatturato medio mensile rispetto al 2019.

Leggi tutto
730/2021 Obbligo di tracciabilità del pagamento delle spese ai fini della detrazione

730/2021 Obbligo di tracciabilità del pagamento delle spese ai fini della detrazione

― 16 Marzo 2021

I commi 679 e 680 della Legge di Bilancio 2020 , dispongono che, ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall'imposta lorda nella misura del 19 % degli oneri spetta a condizione che l'onere sia sostenuto con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili, a decorrere dal…

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci