REGIMI PIU’ SEMPLICI PER LE MINI IMPRESE

― 7 Luglio 2014

Si avvicina la fase due delle semplificazioni fiscali. Il Governo nelle prossime settimane punta a riscrivere ex novo i regimi fiscali cancellando dal sistema tributario forfettini, forfettoni, minimi e under 35, solo per citarne alcuni. E se le risorse lo consentiranno è già pronta in rampa di lancio anche la nuova Imposta sul reddito imprenditoria­le con il suo acronimo Iri. Una vera e propria rivoluzione per gli imprenditori che operano in regime ordinario e che saranno chiamati a pagare il nuovo tributo assimilando al regime dell’imposta sul reddito delle società (Ires) l’imposizione sui redditi di impresa, compresi quelli prodotti in forma associata dai soggetti passivi dell’Irpef. In sostanza la nuova imposta sul reddito imprenditoriale consentirà di pagare il 27,5% (aliquota proporzionale allineata a quella Ires), mentre ciò che l’imprenditore e i soci preleveranno andrà assoggettato a Irpef concor­rendo alla formazione del reddito complessivo imponibile dell’imprenditore e dei soci. L’attuazione dell’art.11 della legge delega rappresenta, dunque, un altro tassello particolarmente importante della riforma del sistema fiscale cui punta il Governo Renzi.

(Il Sole 24 Ore del 5 luglio 2014 – Marco Mobili pag. 3)

 

 

Monza e Brianza – Desio 07/07/2014

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Aumentato dal 2023 il limite all’utilizzo del contante

Aumentato dal 2023 il limite all’utilizzo del contante

― 31 Gennaio 2023

A decorrere dall'1 gennaio 2023 il Legislatore ha previsto l'aumento da 1.000 a 5.000 euro della soglia per il trasferimento di denaro contante e di titoli al portatore tra soggetti diversi.

Leggi tutto
FINANZIARIA 2023 – Rottamazione quater

FINANZIARIA 2023 – Rottamazione quater

― 24 Gennaio 2023

La disciplina della legge di Bilancio 2023 (legge 197/2022) ha introdotto la quarta edizione della rottamazione degli affidamenti all’agente della riscossione, con regole più convenienti rispetto a quelle delle edizioni precedenti.

Leggi tutto
FINANZIARIA 2023 – Rivalutazione terreni e partecipazioni

FINANZIARIA 2023 – Rivalutazione terreni e partecipazioni

― 10 Gennaio 2023

È confermata la riproposizione della rideterminazione del costo d'acquisto di: terreni edificabili e agricoli posseduti a titolo di proprietà, usufrutto, superficie ed enfiteusi;partecipazioni (anche possedute a titolo di proprietà / usufrutto).

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci