INTRASTAT – VERSO L’ABOLIZIONE DEI MODELLI

― 11 Settembre 2013

La cancellazione del modello Intrastat servizi acquistati prevista dall’ art. 50-bis, comma 4, del D.L. n. 69/2013 (dopo le modifiche in sede di conversione di legge) richiede l’emanazione di un decreto del Ministro delle finanze. Tale decreto dovrà a sua volta essere varato entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore di un regolamento che dovrà ridefinire le informazioni da annotare nei registri Iva, allo scopo di allinearne il contenuto con le segnalazioni previste dal c.d. regime premiale-bis, nonché di abrogare gli adempimenti comunicativi e dichiarativi superflui. Il regime premiale-bis introdotto dal comma 1 dell’art. 50-bis del D.L. n. 69/2013 prevede che a decorrere dal 1° gennaio 2015 i titolari di partita Iva potranno quotidianamente comunicare in via telematica all’Agenzia delle Entrate i dati analitici delle fatture di acquisto e di vendita, sia di beni sia di servizi, con le relative rettifiche in aumento e in diminuzione, nonché l’ammontare dei corrispettivi delle operazioni effettuate e non soggette a fatturazione. I soggetti Iva che aderiranno al nuovo regime avranno i seguenti principali vantaggi:

–         esonero dalla comunicazione dell’elenco clienti/fornitori;

–         esonero dalla comunicazione black list;

–         inapplicabilità della responsabilità solidale ex art. 60-bis, D.P.R. n. 633/1972 (Iva non versata da parte del fornitore di determinati beni).

(Italia Oggi del 10 settembre 2013)

 

 

Monza e Brianza – Desio 11/09/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Regime agevolato impatriati (art. 16 D.Lgs. 147/2015)

Regime agevolato impatriati (art. 16 D.Lgs. 147/2015)

― 27 Ottobre 2022

I redditi di lavoro dipendente, i redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e i redditi di lavoro autonomo prodotti in Italia da lavoratori che trasferiscono la residenza nel territorio dello Stato ai sensi dell'articolo 2 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n.

Leggi tutto
Esenzione  IMU per i coniugi con residenze diverse

Esenzione IMU per i coniugi con residenze diverse

― 21 Ottobre 2022

Arriva l’esenzione Imu “estesa” per i coniugi che hanno la dimora abituale in due abitazioni differenti site nello stesso Comune o in Comuni diversi.

Leggi tutto
Bonus 200 euro per partite IVA

Bonus 200 euro per partite IVA

― 15 Settembre 2022

Le domande per l'indennità una tantum di 200 euro per autonomi e professionisti potranno essere presentate non prima del 20 settembre e sino al 30 novembre.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci