BILANCI ALLA RESA DEI CONTI

― 13 Aprile 2015

Entro il prossimo 30 aprile, ossia entro 120 giorni dalla data di chiusura dell’esercizio le società di capitali, con esercizio coincidente con l’anno solare, devono provvedere all’approvazione del bilancio di esercizio 2014. Attraverso la seconda convocazione tale approvazione potrebbe avvenire entro il 30 maggio. I termini possono essere prorogati anche al 29 giugno ma a condizione che tale possibilità sia prevista nello statuto e sussistano esigenze connesse con la struttura o l’oggetto della società. Il differimento è altresì consentito alle società tenute al bilancio consolidato. In molti casi, l’assemblea chiamata all’approvazione dei bilanci decide anche in merito al rinnovo degli organi sociali. Nel caso di mancata approvazione, la maggior parte dei registri delle imprese non accettano il deposito del progetto di bilancio.

(Italia oggi 7 del 13 aprile 2015 – Luciano De Angelis pag. 16)

Monza e Brianza – Desio 13/04/2015

 

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Forfettari e agevolazione contributiva

Forfettari e agevolazione contributiva

― 2 Febbraio 2024

I soli imprenditori individuali che applicano il regime forfetario, di cui alla L. 190/2014, possono beneficiare di una particolare agevolazione contributiva, che consiste nell’applicazione di una riduzione del 35% alla contribuzione ordinariamente dovuta alle Gestioni artigiani e commercianti Inps, sia sulla contribuzione dovuta sul reddito minimo sia per quella dovuta sulla parte di reddito che eccede il minimale.

Leggi tutto
Imposta di bollo sulle Fatture elettroniche

Imposta di bollo sulle Fatture elettroniche

― 29 Gennaio 2024

L’assolvimento del bollo sulle e-fatture va realizzato in maniera elettronica, secondo quanto dispone l’articolo 6 del decreto ministeriale datato 17 giugno 2014. L’imposta viene calcolata e versata per trimestre. Il calendario ordinario dei versamenti risulta tuttavia modificato, per primo e secondo trimestre, tenuto conto del suo ammontare.

Leggi tutto
Flat tax incrementale per il 2023

Flat tax incrementale per il 2023

― 29 Gennaio 2024

La precedente legge di Bilancio (legge 197/2022) ha previsto la cosiddetta “flat tax incrementale” che, per il solo anno 2023 e nel rispetto di specifiche condizioni, permetterà alle persone fisiche l’applicazione di una imposta sostitutiva del 15% sugli incrementi di reddito conseguiti nel 2023 rispetto al triennio precedente e al…

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci