AL VIA IL NUOVO ISEE

― 15 Giugno 2013

Nella giornata di ieri la Conferenza unificata tra Governo, Comuni e Regioni, ha dato il via libera al nuovo ISEE (indicatore della situazione economica equivalente delle famiglie).

Si ricorda che tale indice viene utilizzato per accedere alle prestazioni sociali agevolate: asili nido, assegni di maternità, disabilità, bollette della luce, bonus sui canoni telefonici, ma anche mense scolastiche, tasse universitarie, libri di testo.

Nel nuovo ISEE, che lascia ampia discrezionalità a Regioni e Comuni, debutterà nel calcolo della ricchezza la componente dei patrimoni mobiliari (tetto di franchigia a 10.000 euro), dai BOT alle partecipazioni azionarie anche all’estero, conti correnti bancari e postali, obbligazioni, certificati di deposito e credito, buoni fruttiferi, quote di fondi di investimento.

Inoltre l’attenzione sarà puntata sul patrimonio immobiliare, anche detenuto all’estero, nel quale il valore di case e terreni è quello valido ai fini IMU: si potrà sottrarre il mutuo residuo e per chi vive nella casa di proprietà il valore dell’abitazione, al netto del mutuo, sarà pari a due terzi.
Sono previsti maggiori sconti per chi ha disabili in famiglia e per i nuclei numerosi, calcolo dei redditi con sconti differenziati per lavoratori dipendenti e pensionati.

Infine, viene prevista una nuova definizione del nucleo familiare, altra leva fondamentale della riforma.

 (Il Sole 24 Ore del 14 giugno 2013)

 

 

Monza e Brianza – Desio 15/06/2013

Lo Studio Fontana offre assistenza continuativa in ambito contabile, consulenza fiscale, tributaria e gestionale, a privati, professionisti, aziende e condomini. Contattaci per diventare nostro cliente.

News

Bonus edicole

Bonus edicole

― 1 Ottobre 2020

Nell'ambito del c.d. "Decreto Rilancio" (art. 189, comma 1, DL n.

Leggi tutto
Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

Entro il 1° ottobre 2020 la comunicazione del domicilio digitale

― 22 Settembre 2020

Entro il 1° ottobre 2020 obbligo per imprese e professionisti di comunicare il proprio domicilio digitale, pena l’irrogazione di sanzioni. L’articolo 37 del decreto legge del 16 luglio 2020 n.

Leggi tutto
Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

Fattura elettronica con maggiori dettagli dal 1° ottobre 2020

― 21 Settembre 2020

Dal 1° ottobre sarà possibile inviare le fatture elettroniche con le nuove codifiche relative alla natura dell’operazione e al tipo documento, mentre dal 2021 queste diventeranno obbligatorie.

Leggi tutto

Vuoi diventare nostro cliente?

Il nostro team è a disposizione per ogni esigenza

Contattaci